Passeggiare lungo i percorsi di salute a Riobianco

Sentieri della salute di Riobianco - impianto Kneipp

3 temi - 3 percorsi – molte esperienze

I percorsi salute di Riobianco sono stati ideati e completati negli anni 2007 e 2008 come parte di un progetto Leader Plus in collaborazione con la coordinatrice ed ex ViceSindaco Gabriela Künig e sotto la guida esperta del medico, dott. Professore universitario, Rudolf Gruber (medico naturopata con sede a S.Giorgio). ll percorso totale è dedicato ai tre temi di promozione della salute, le erbe, l'esercizio fisico e la terapia Kneipp.


I tre pilastri della terapia Kneipp (pr. Knaipp) sono presentati in ciascun percorso:

  • la terapia a base di erbe all’interno del percorso delle erbe
  • la terapia con l’acqua fredda nel percorso Kneipp
  • il principio regolatore del movimento nel percorso di attività fisica.

Lungo il percorso sono stati installati pannelli informativi e costruite piccole aiuole di erbe. Queste aiuole sono coccolate e mantenute con amorevole cura da 7 donne del paese in maniera volontaria.

I percorsi salute si sviluppano a 100-150 metri sopra il paese di Riobianco, attraverso il bosco ed i prati e permettono di circumnavigare il bellissimo paesino di montagna.


Si inizia con il Percorso delle erbe che parte da Schneida LOUDN (negozio del paese), dove c’è la possibilità di acquistare uno spuntino nel centro del paese di Riobianco lungo la strada asfaltata in direzione Schönberg fino a poco dopo il primo maso (Bruggerhof). Si gira repentinamente a sinistra e si seguono le indicazioni Kräuterweg - Percorso delle erbe. Lungo il percorso, troverete sempre pannelli informativi e aiuole di erbe ben curate. Alla fine del Percorso delle erbe, potrete ammirare alla malga Riesa (pr. Risa) il giardino delle erbe, imparare a riconoscerle e conoscere il loro effetto. Da qui si può scendere lungo la strada forestale di nuovo fino al paese. In ogni caso prima si consiglia una sosta alla malga Riesa che dal 2015 ha una nuova gestione e si chiama anche Kräuteralm (pr. Kroiteralm) ovvero malga delle erbe.


Giustamente dopo la fermata consigliamo di continuare l’escursione sul percorso dedicato al movimento! La terrazza panoramica vi ha convinto a fermarvi e un tipico spuntino sudtirolese vi aspetta al vostro tavolo ! Chi ora si è spinto oltre a piedi considerando attentamente la pendenza della strada forestale può trovare qualche Lepiota, (comunemente chiamata anche mazza di tamburo, da fine luglio ad agosto) e la cena è servita. Alla fine della strada forestale, si prosegue in leggera discesa verso le arnie della malga Althaus. Da lì si torna indietro lungo la strada forestale, davanti alla malga Ledohöüsn (varebbe la pena una fermata ma al momento è purtroppo chiusa) fino al bivio "pista per slittini Tristen Bach ".


Girando a destra ci si incammina nel bosco e prestate attenzione alla segnaletica Kneippweg montata su un tronco d'albero a sinistra. Non lontano c’è la prossima attrazione, le "scale Kneipp nel bosco". Togliete le scarpe e i calzini e sentite gli effetti benefici dell’acqua fredda e della soffice superficie del bosco cosparsa di aghi di larice. Continuate quindi a passeggiare lungo la splendida strada forestale e alla fine scendete all’impianto Kneipp. Concedete ai vostri piedi un altro bagno freddo e infine percorrete con le gambe rilassate gli ultimi 200 metri fino al punto in cui vi potete premiare con un delizioso cappuccino e una fetta di torta fatta in casa alla locanda Mösenhof o all’hotel Alpenfrieden!


I 3 percorsi possono anche essere percorsi singolarmente.

C’è anche la possibilità di fare delle escursioni guidate con operatori qualificati ogni lunedì alle 15:00 e ogni mercoledì alle 10:00. Per gli ospiti di Alpinwellt Riobianco queste passeggiate sono gratuite in quanto all'interno del pass Holiday Premium. È consigliato, nonché vantaggioso prenotarsi per tempo presso l'Ufficio Turistico (+39 0474 671136).


Dati salienti dei percorsi della salute di Riobianco:


Punto di partenza: Schneida LOUDN (Riobianco – centro paese) o impianto Kneipp

Dislivello: 150 m

Requisiti: facile e senza problemi

Tempo di percorrenza totale: 4 ore

Punti di ristoro: malga Riesa e malga Ledohöüsn

Punti di ristoro al rientro: Locanda Mösenhof o hotel montagna Alpenfrieden

adatto da: 3-99 anni; tutte le età, famiglie con bambini


Vi presentiamo qui, la brochure dettagliata sui percorsi salute di Riobianco, che comprende anche nozioni di base sulle diverse applicazioni di acqua e una introduzione alla medicina di erbe, disponibile per il download. L'opuscolo è anche disponibile gratuitamente in forma stampata presso Schneida LOUDN al centro del paese.

Download
Guida dettagliata dei sentieri della salute di Riobianco
Questo opuscolo è una guida dettagliata per percorrere i percorsi salute a Riobianco in Valle Aurina
sentieri-della-salute-broschuere-it.pdf
Adobe Acrobat Dokument 639.4 KB
mehr lesen 0 Kommentare

A passeggio nella primavera di Riobianco

Malga Schönberg a Riobianco in Valle Aurina
Malga Schönberg: Un posticino pittoresco di Riobianco

Andar per genziane alla Malga Schönberg

É primavera a Riobianco in Valle Aurina. Le giornate si allungano, gli uccelli cinguettano allegramente sulle cime degli alberi e fioriscono i primi segnali della primavera...

 

Ma negli uomini è ancora presente dagli scuri mesi invernali la melatonina „ormone del sonno“ che ci

rallenta. Il corpo in questo cambio di stagione ha bisogno di più vitamine, soprattutto di vitamina D. Ha infatti un importante ruolo nella regolazione della risposta immunitaria del nostro corpo: se manca, aumenta significativamente il rischio di malattia. La vitamina D si forma principalmente attraverso la pelle e sotto l'influenza del sole e i suoi raggi UV!

 

Voi penserete: cosa hanno a che fare la melatonina e la vitamina D con una passeggiata per genziane alla Malga Schönberg? Giusto: a prima vista nulla !

Lo Schönberg, raggiungibile direttamente dalla comoda strada forestale che porta alla Malga Schönberg è un meraviglioso punto panoramico sull’intera Valle Aurina. La salita è sul versante soleggiato della montagna, quindi in primavera è relativamente presto libera dalla neve ed è un perfetto distributore di vitamina D. Non appena la neve si scioglie al sole di primavera sempre più luccicante a Riobianco, fiorisce abbastanza rapidamente la genziana. Sulle pendici dei prati di montagna dello Schönberg ce ne sono a migliaia. E 'affascinante come le genziane si presentano con il loro colore blu profondo, così raro per il regno vegetale, e agli occhi dello spettatore appaiono come un grande tappeto blu.

 

La genziana è anche un simbolo di fedeltà, ma è anche specie protetta! Pertanto, si consiglia di mostrare al/alla vostro/a partner la fedeltà in un altro modo:

dopo il piacere per gli occhi godetevi il sole sulla terrazza della splendida Malga Schönberg. Il corpo si gode della vitamina D, lo spirito per una birra fresca e il palato per il gustoso assortimento di canederli del padrone di casa Andi! Poi dopo che Raffaela, l'anima buona della Malga Schönberg, vi ha servito la vostra ordinazione con la tipica cordialità, l’"ormone del sonno" non ha più nessuna possibilità!

 

Adesso sapete cosa hanno in comune la vitamina D e la melatonina con una passeggiata a genziane alla Malga Schönberg!

 

La Malga Schönberg apre in primavera 2015 al 25 aprile e rimane aperta fino al 1 novembre! La passeggiata è fattibile senza problemi anche con i passeggini. Partendo dalla piazza della chiesa (potete parcheggiare al parcheggio della piazza della chiesa o al parcheggio presente allaCasa delle Associazioni “Haus der Vereine”), in circa 1,5 ora, oltrepassati i masi di montagna di Riobianco, arrivate per la strada forestale attraverso il bosco fino alla malga.

 

posted by Alpinwellt Weißenbach (CG)

0 Kommentare